Terapia PRP

La terapia PRP (Platelet Rich Plasma) del trapianto di capelli (metodo di rigenerazione dei tessuti attraverso il plasma con piastrine ricche) è un metodo innovativo per trattare la perdita di capelli negli uomini e nelle donne. È basato su plasma sanguigno ricco di piastrine e la sua infusione diretta in aree sottili della testa.

Particolarità e fasi del metodo
Come metodo, la PRP è particolarmente efficace sia come trattamento per la perdita di capelli che come terapia per sostenere il trapianto di capelli. Il metodo non è indicato in aree in cui non c’è presenza di follicoli piliferi. Il protocollo della terapia PRP viene applicato da medici specializzati in condizioni di igiene e sicurezza rigorose e comprende le seguenti fasi:
⦁    Semplice campionamento del sangue (come pure i test del sangue) da 10 a 50 cc.
⦁    Centrifugazione del sangue per isolare il plasma
⦁    Iniezione del plasma arricchito nelle aree di diradamento del cuoio capelluto
Quanto sicuro è il metodo PRP?
Il fatto che il materiale proviene dallo stesso corpo rende il metodo PRP assolutamente sicuro per la salute senza effetti collaterali. Il metodo viene applicato da medici specializzati ed è una procedura semplice e assolutamente indolore. È anche importante aggiungere che la stessa PRP è un materiale biologico antibatterico e antiinfiammatorio e quindi fornisce condizioni antisettiche.
Il metodo PRP è stato applicato per diversi anni con risultati molto impressionanti nella guarigione di ulcere, ferite ortopediche o croniche, ustioni e incisioni chirurgiche.Il ruolo dei Fattori di Crescita (Growth Factors)nel trattamento della perdita dei capelli

Il plasma contenente i globuli rossi e bianchi, piastrine, proteine, vari nutrienti, vitamine, elettroliti e contribuisce al loro movimento nel sistema circolatorio del corpo. Due dei componenti plasmatici che ci interessano sull’applicazione del PRP sono le citochine (proteine di crescita, di differenziazione e di risposta immunitaria) e i fattori di crescita.

I fattori di crescita sono le proteine che si trovano nel nostro corpo e lo aiutano a riparare i tessuti che sono mal funzionanti o danneggiati, sviluppando un’azione rigenerativa. Ciò è ottenuto riattivando le cellule staminali adulte e deboli nell’area della riparazione dei tessuti e della rigenerazione e proliferazione delle cellule in quest’area.
Poiché il plasma e le piastrine contengono fattori di crescita, attraverso il trattamento PRP aumenta la quantità di fattori di crescita, per cui si attiva maggior numero di cellule staminali adulti i quali danno il comando genetico di riattivazione dell’area con lo scopo di ottenere l’auto-guarigione delle disfunzioni entro un tempo più breve e con maggiore efficienza.

Nell’ambito di perdita di capelli, si ottiene la riattivazione dei follicoli piliferi mal funzionanti con conseguenza di fornire nuovi capelli, diametro e lunghezza maggiore a quelli esistenti.

In quali casi si applica il metodo PRP?
La terapia PRP viene applicata sia agli uomini che alle donne e nei casi di diradamento iniziale o avanzato dei capelli:

⦁    Per il trattamento dell’alopecia androgenetica
⦁    Per aumento dell’effetto del trapianto di capelli
⦁    Per curare la perdita dei capelli di diverse cause
⦁    Per prevenire la perdita dei capelli
I risultati del trattamento PRP
I risultati dall’applicazione del trattamento PRP sono sorprendenti e riguardano sia la qualità che la quantità dei capelli, visto che la perdita di capelli si rimanda definitivamente nella maggioranza dei casi e possiamo mantenere il risultato costante.

Il PRP assiste nella rigenerazione e l’attivazione dei follicoli piliferi, poiché forza il corpo a reagire con maniera forte ma completamente naturale nell’ipofunzione, poiché alimenta l’area dell’iniezione con cellule attivate che assumono il compito del processo di rigenerazione.